FVG: altri 3,9 mln alle imprese per Ricerca e Innovazione

di Noemi Ricci

scritto il

La Regione Friuli Venezia Giulia ha stanziato ulteriori 3,9 milioni di euro per finanziare 42 imprese che hanno presentato progetti di R&S nel 2009 ma erano rimaste in coda in graduatoria

Arriva la seconda tranche di finanziamenti, dell’ammontare di circa 3,9 milioni di euro, per i progetti di ricerca e innovazione delle aziende del Friuli Venezia Giulia, da parte della Direzione delle Attività produttive della Regione.

L’intervento è rivolto alle imprese che hanno presentato domanda di assegnazione del beneficio nel 2009 sulla base della LR 47/1987 ma che non erano rientrati tra i primi posti in graduatoria.

Si tratta in particolare di 42 progetti presentati l’anno scorso che trovano ora accoglimento grazie ai fondi resi disponibili mediante una variazione al piano operativo del bilancio della Regione, come spiegato dal vicepresidente della Regione e assessore alle Attività produttive, Luca Ciriani.

La prima tranche del finanziamento ersa stata erogata lo scorso dicembre 2009 nei confronti di 52 imprese del Friuli Venezia Giulia risultate pù meritevoli in graduatoria, per un totale di 8,6 milioni di euro. Ora invece verranno attivati investimenti complessivi per più di 18 milioni di euro.

Tra gli obiettivi c’è ovviamente il cercare di sostenere le imprese ad uscire dalla crisi, aiutandole a continuare ad investire, soprattutto in innovazione.

Tre le imprese della provincia di Gorizia che hanno presentato progetti giudicati di livello medio e che ora verranno finanziati, 17 sono invece attive nella provincia di Pordenone, 4 a Trieste e 18 ad Udine.

I Video di PMI