Contributi per l’innovazione alle PMI venete

di Teresa Barone

scritto il

Contributi in conto capitale alle imprese trevigiane che promuovono nuovi progetti per favorire l’innovazione e la tutela ambientale.

Con l’attivazione di un nuovo bando la Camera di Commercio di Treviso si impegna a concedere contributi alle imprese per favorire l’innovazione e l’introduzione di tecnologie avanzate per la tutela dell’ambiente. La CCIAA concede, infatti, contributi in conto capitale alle imprese grazie a un plafond pari a 1 milione e 340mila euro e attraverso 5 linee di intervento differenti. Circa 200mila euro sono destinati a favorire la mappatura delle necessità di innovazione delle imprese, mentre altri 400mila incentiveranno lo sviluppo di nuovi progetti innovativi attuati in collaborazione con società/centri/laboratori di ricerca specializzati e Università.La terza linea è invece destinata a promuovere l’occupazione: con 140mila euro la CCIAA mira a favorire l’ingresso di capitale umano qualificato in azienda (=> Innovazione tecnologica PMI: bando in Veneto). La quarta linea prevede la promozione di progetti per introdurre nuove tecnologie dell’informazione e comunicazione (Ict) con 400mila euro. Infine, altri 200mila euro sono destinati agli interventi per la competitività aziendale e la tutela dell’ambiente. Le imprese possono partecipare al bando inviando le domande dal 16 settembre al 4 ottobre 2013. (Il bando è scaricabile dal sito della CCIAA di Treviso) (=> Leggi tutte le news per le PMI del Veneto)