Bonus assunzioni 2010: via alle richieste

di Noemi Ricci

scritto il

Da oggi e fino al 20 aprile i datori di lavoro possono presentare domanda all'Agenzia delle Entrate per il bonus assunzioni: agevolazione fiscale per chi assume a tempo indeterminato, fasce deboli e in aree svantaggiate

Torna il bonus assunzioni: mediante il canale telematico, da oggi e fino al 20 aprile 2010, possono accedervi quei datori di lavoro che non hanno potuto usufruire dell’agevolazione per nuove assunzioni in aree svantaggiate nel 2008 e 2009 a causa dell’esaurimento delle risorse disponibili.

Per presentare le domande è necessario utilizzare il modello R/IAL.

Possono rinnovare la richiesta del bonus 2010 anche i datori di lavoro che hanno goduto solo parzialmente dell’agevolazione.

La trasmissione all’Agenzia delle Entrate del modello R/IAL deve essere effettuata online, mediante il software di gestione “RINNOVOIAL. La versione è la stessa del 2009.

L’incentivo, introdotto nella Finanziaria 2008, nasce con l’obiettivo di combattere la disoccupazione ed è pertanto rivolto ai datori di lavoro che investono nelle risorse umane assumendo con contratto a tempo indeterminato, soprattutto se introducono in organico nuovi dipendenti che ricadono nelle categorie UE dei lavoratori svantaggiati.

I Video di PMI