Pmi di Roma: 8 mln di euro per il credito

di Noemi Ricci

scritto il

In arrivo 8 mln di euro per attivarne 130 mln in finanziamenti: questo, grazie al piano di interventi del Comune di Roma, che ha attivato una convenzione con Bil per l'accesso al credito delle Pmi del territorio

Un Fondo di Garanzia per le piccole e medie imprese romane dal valore di 8 milioni di euro: è il risultato del piano di interventi del Comune di Roma, che ha portato alla stipula di una convenzione con Banca Impresa Lazio (Bil) per il sostegno della riqualificazione finanziaria delle Pmi del territorio.

L’iniziativa porterà all’attivazione di circa 130 mln di finanziamenti per effetto di meccanismi di contro-garanzia.

Saranno accettate operazioni di finanziamento a partire da 50 mila euro fino a un massimo di 2,5 milioni di euro, promettendo un accesso al credito rapido e vantaggioso.

Grazie all’azione dei Confidi e al Fondo Nazionale di Garanzia, sarà possibile rafforzare le garanzie offerte alle banche nelle richieste di finanziamenti e quindi rendere più semplici gli adempimenti delle imprese nelle domande di credito.

Da parte loro, le banche convenzionate saranno protette dal rischio di insolvenza e potranno ridurre il capitale da accantonare a fini prudenziali.

I Video di PMI