Nuovi fondi per l’accesso al credito in Toscana

di Teresa Barone

scritto il

Garanzie sui finanziamenti attivati dalle imprese toscane grazie ai nuovi fondi sbloccati dalla Camera di Commercio di Firenze.

La Camera di Commercio di Firenze ha avviato il nuovo sistema di agevolazioni per facilitare l’accesso al credito delle imprese locali: è online, infatti, il regolamento per le PMI con sede nella Provincia del capoluogo toscano che si trovano in difficoltà economiche.

=> Fondo prestiti a favore delle imprese toscane

Gli aiuti camerali sono concessi alle imprese di tutti i settori tranne pesca, acquacoltura e carboniero, e sono erogati per finanziare gli investimenti che hanno bisogno di un finanziamento bancario garantito.

I fondi sbloccati dalla CCIAA fiorentina sono accessibili per coprire finanziamenti chirografari erogati a favore delle imprese dalle banche convenzionate, purché di importo minimo pari a 20mila euro e di durata variabile tra 36 e 84 mesi.

Per ciascun prestito è prevista una garanzia sussidiaria pari almeno al 50% del finanziamento, rilasciata dai Consorzi di garanzia fidi convenzionati o da FidiToscana.

La CCIAA concede il 6% del finanziamento fino a un massimo di 10mila euro.

=> Accesso al credito: garanzie per le PMI toscane

Le richieste delle imprese possono essere presentate fino al completo esaurimento dei fondi disponibili.

Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di Firenze

=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana

I Video di PMI