Tratto dallo speciale:

Voucher per l’internazionalizzazione alle PMI pugliesi

di Teresa Barone

scritto il

Contributi a fondo perduto a favore delle imprese della Provincia di Bari che investono nell’internazionalizzazione.

Al fine di favorire i progetti di internazionalizzazione delle imprese locali, la Camera di Commercio di Bari concede nuovi contributi a fondo perduto sotto forma di voucher per l’acquisto di servizi mirati a potenziare l’attività delle PMI all’estero.

=> Imprese all’estero: strumenti e incentivi 2013

I voucher possono infatti essere utilizzati per acquistare servizi di consulenza per l’internazionalizzazione, per la partecipazione a missioni economiche all’estero in forma coordinata e per prendere parte alle fiere internazionali fuori dal territorio nazionale.

Per quanto riguarda i finanziamenti per le missioni estere e la partecipazione e manifestazioni internazionali non in Italia, sono ammessi solo gli eventi in programma tra il 25 aprile 2013 e il 31 dicembre 2013.

I contributi variano a seconda dei servizi richiesti, e comunque gli importi erogati non possono superare i 3500 euro (le imprese possono richiedere più voucher, senza superare limite complessivo pari a 16mila euro).

=> Internazionalizzazione: intesa Aicai-Unicredit in Puglia

Le domande possono essere inviate dal 15 aprile fino al 31 dicembre 2013.

Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di Bari

=> Leggi tutte le news per le PMI della Puglia

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali