Tratto dallo speciale:

Efficienza energetica: fondo rotativo per le PMI emiliane

di Teresa Barone

scritto il

Partirà il prossimo marzo il nuovo fondo rotativo destinato a sostenere gli investimenti delle imprese emiliane per migliorare l’efficienza energetica.

La Regione Emilia Romagna ha approvato la creazione di un fondo rotativo finalizzato a favorire gli investimenti delle imprese nel miglioramento dell’efficienza energetica, e nel potenziamento delle fonti rinnovabili.

=> Nuovo fondo energia in Emilia Romagna

Il “fondo rotativo di finanza agevolata per il finanziamento della green economy” si basa su un plafond di 24 milioni di euro ed è gestito dai Confidi regionali Unifidi-Fidindustria. Sono previsti finanziamenti agevolati della durata massima di 4 anni, mentre gli importi variano da un minimo 75mila euro fino a un massimo di 300mila euro per progetto.

=> Green Economy: i nuovi bandi per le imprese

Un’altra finalità del fondo, che sarà operativo dal prossimo marzo per tutte le imprese dell’industria, dell’artigianato e dei servizi alla persona, è la nascita di nuove imprese operanti nel campo della green economy, nonché ridurre il costo energetico incorporato nei prodotti.

Le domande potranno essere presentate a partire da marzo, mentre la modulistica sarà pubblicata sul sito Fondoenergia.eu dal 1 febbraio.

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna

I Video di PMI