Sostegno alle imprese culturali: bando in Sicilia

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi alle imprese siciliane attive nell’area turistico-culturale: contributi fino a 200 mila euro.

La Regione Sicilia sostiene le imprese culturali attraverso un bando che stanzia fondi volti a supportare la crescita del settore turistico: con l’attuazione del Fesr 2007-2013, infatti, vengono stanziate risorse fino a quasi 12 milioni di euro.

Bando per imprese turistico-culturali

Obiettivo del bando (“Potenziare le filiere produttive connesse al patrimonio e alla produzione culturale e sostenere i processi di gestione innovativa delle risorse culturali”) è quello di rafforzare il turismo nella Regione e potenziare l’occupazione creando nuovi posti di lavoro: gli incentivi sono destinati  alle PMI, agli enti no-profit e ai soggetti misto pubblico-privato.

>> Scopri tutti i bandi per le imprese del turismo

Per accedere al bando e ottenere i finanziamenti, utilizzabili per l’acquisto di servizi tecnologici e innovativi, è necessario essere iscritti al registro delle imprese della Regione ed essere possessori di Partita IVA.

I contributi possono essere richiesti, inoltre, dalle reti di imprese anche in forma di associazione temporanea.

Incentivi fino a 200mila euro

Gli incentivi prevedono finanziamenti fino al 70% degli investimenti fino a un importo massimo di 200mila euro erogati in tre anni. Le domande devono essere inviate fino al 19 novembre, mentre i fondi saranno distribuiti fino a completo esaurimento delle risorse.

Il bando è pubblicato sul sito della Regione Sicilia

>> Leggi tutte le news per le PMI della Sicilia