Incentivi alle imprese cooperative nelle Marche

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi alla nuove imprese cooperative per investimenti, spese gestionali e servizi di tutoraggio: contributi fino a 40 mila euro.

La Regione Marche concede incentivi alle nuove imprese cooperative attive in tutti i settori produttivi , purché costituite a partire dal 1 gennaio 2011.

Le domande, che possono essere presentate dalle PMI fino al 1 ottobre 2012, prevedono l’erogazione di contributi sia per finanziare nuovi investimenti sia per coprire i costi delle spese gestionali, come anche per beneficiare dell’assistenza di un tutor per un anno.

Bando imprese cooperative

Il bando pubblicato dalla Regione Marche si basa quindi su tre linee di intervento, che si differenziano anche per l’entità dei contributi concessi: nel caso di finanziamenti volti a potenziare gli investimenti il contributo a fondo perduto è pari al 50% delle spese e non può superare i 40 mila euro per ciascuna cooperativa.

Nel caso di finanziamenti per le spese gestionali sostenute nei primi 12 mesi di attività, il contributo è pari al 25% dei costi con un tetto massimo di 10 mila euro: per il servizio di tutoraggio l’incentivo è pari a 6 mila euro.

Il bando è pubblicato sul sito della Regione Marche