Filiere produttive: contributi alle PMI in Sicilia

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi alle aggregazioni e ai Consorzi di imprese siciliane per l’avvio di progetti comuni volti a potenziare le filiere produttive.

La Regione Sicilia concede incentivi per la formazione di filiere produttive e per la creazione di gruppi di imprese, finalizzati alla realizzazione di servizi comuni: si tratta di contributi destinati alle imprese associate o riunite in consorzi aderenti a distretti produttivi, filiere o specifici settori.

Gli incentivi sono previsti per le imprese siciliane che intraprenderanno interventi finalizzati alla realizzazione di servizi comuni (promozione, marketing, logistica, servizi informativi, certificazione ambientale) o azioni innovative o interventi integrati di eco-innovazione dei processi produttivi.

I contributi possono coprire fino al 100% dei costi ammessi, tuttavia l’importo varia a seconda della dimensione delle imprese e dal tipo di intervento

Le domande possono essere presentate entro il 3 settembre 2012 attraverso il “Portale delle agevolazione dei Piani di sviluppo di filiera” accessibile dal sito della Regione Sicilia.

Il bando è pubblicato sul sito della Regione Sicilia