Formazione lavoratori in CIG e CIGS: contributi in Toscana

di Teresa Barone

scritto il

Contributi per la formazione dei lavoratori in cassa integrazione della Provincia di Arezzo: incentivi previsti fino a 2500 euro.

La Provincia di Arezzo sostiene la formazione dei lavoratori in cassa integrazione in deroga attraverso la concessione di contributi per favorire il reinserimento lavorativo.

Parte infatti il progetto “Carte ILA (Individual Learning Account)” volto a incentivare i percorsi formativi dei soggetti in mobilità, in CIGS e CIG in deroga.

Formazione lavoratori in cassa integrazione

I contributi provinciali sono erogati al fine di finanziare percorsi formativi individuali, utilizzabili per coprire le spese relative ai costi diretti per la formazione formale, le spese per materiali didattici e le spese accessorie alla formazione.

Per le imprese che faranno richiesta degli incentivi – entro e non oltre il 31 dicembre 2012, salvo esaurimento anticipato dei fondi – sono previsti contributi fino a 2500 euro. Le domande devono essere inviate direttamente alla sede della Provincia di Arezzo.

Maggiori informazioni sulle Carte ILA sono scaricabili dal sito della Provincia di Arezzo

I Video di PMI

Cassa Integrazione Covid-19: Guida alle novità