Sicurezza sul lavoro e sostenibilità: bando in Lombardia

di Teresa Barone

scritto il

La CCIAA di Mantova eroga incentivi per promuovere la sicurezza e la sostenibilità ambientale delle PMI: priorità alle imprese colpite dal sisma.

La Camera di Commercio di Mantova stanzia fino a 150 mila euro per finanziare gli interventi delle PMI volti a potenziare la sicurezza sul lavoro e la sostenibilità ambientale.

Il bando prevede particolari agevolazioni a favore delle imprese situate nei comuni delle province limitrofe colpite dal terremoto dello scorso maggio.

Contributi a fondo perduto per le PMI

I contributi della CCIAA sono finalizzati a coprire i costi dei finanziamenti sostenuti dal 02/01/2012 al 30/11/2012: per quanto riguarda la sicurezza sul lavoro, possono essere utilizzati per effettuare perizie sulla resistenza ai sismi degli edifici adibiti ad attività di impresa, per l’adeguamento delle attrezzature e dei macchinari ai principali requisiti di sicurezza, per l’acquisto di attrezzature e macchinari nuovi dotati delle certificazioni di prodotto.

In materia di sostenibilità ambientale, invece, gli incentivi possono essere usati per l’installazione di impianti in grado di ridurre l’impatto ambientale del processo produttivo e di tecnologie che favoriscono il risparmio di materie prime, nonché di tecnologie che consentano la riduzione di peso e il riutilizzo degli imballaggi e per gli interventi di rimozione e smaltimento eternit.

Sono previsti contributi a fondo perduto pari al 25% delle spese sostenute e non superiori ai 5 mila euro per PMI.  euro per singola misura. Le domande possono essere presentate entro il 10 agosto 2012: la CCIAA darà la priorità alle richieste provenienti dalle imprese situate nei territori colpiti dal sisma.

Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di Mantova

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali