Roma Confidi, nuove risorse

di Teresa Barone

scritto il

Si amplia il fondo destinato ai Confidi grazie alla Camera di Commercio di Roma.

La Camera di Commercio di Roma amplia il plafond del bando a favore dei Confidi, finanziando 2,5 milioni di euro. Una misura mirata a promuovere gli investimenti delle micro e piccole imprese, spesso in difficoltà nell’accesso al credito bancario.

=> Sviluppo imprese: Lazio leader in Italia

«Il rifinanziamento del bando – sottolinea Lorenzo Tagliavanti, presidente della Camera di Commercio di Roma – è una misura importante per far ripartire gli investimenti delle piccole e piccolissime imprese che costituiscono oltre il 95% del nostro tessuto imprenditoriale. Imprese, spesso sottocapitalizzate, per le quali il credito bancario rappresenta la primaria fonte di finanziamento delle proprie attività. Una fonte che, specie in questi ultimi anni, si è progressivamente ridotta.»

Tagliavanti sottolinea anche la gravità della situazione nazionale che emerge dai dati resi noti dalla Banca d’Italia, dai quali si evince come i prestiti bancari alle imprese siano diminuiti del 3,5% negli ultimi 12 mesi.

«Il nostro obiettivo è quello, dunque, di sostenere il sistema produttivo locale cercando di consolidare quei timidi segnali di ripresa che registriamo. La nostra misura si aggiunge all’importante manovra messa in campo dalla Regione Lazio a supporto del credito e delle garanzie per le PMI.»

I bando sarà pubblicato a breve sul portale dell’ente camerale.

=> Leggi tutte le news per le PMI del Lazio