Cambiali finanziarie per PMI agroalimentari

di Teresa Barone

scritto il

La CdC di Chieti aderisce al progetto “Finance4Food”: cambiali finanziarie tra PMI del comparto agroalimentare.

Anche la Camera di Commercio di Chieti, come altri enti camerali nazionali, promuove il progetto “Finance4Food”, iniziativa basata sulla diffusione delle cambiali finanziarie tra le PMI che operano nel comparto agroalimentare e ideata dalla Società di Consulenza “Frigiolini & Partners”, messa in pratica grazie al sostegno del Consorzio Camerale per la Finanza e il Credito.

=> Abruzzo: meno credito per le PMI

Finance4Food

Il progetto prevede l’attivazione di cambiali finanziarie come strumenti di prestito a breve termine, mirate a potenziare il capitale circolante delle imprese: possono partecipare alla fase di sperimentazione dell’iniziativa solo le imprese che rispettano alcuni specifici requisiti (fatturato compreso tra i 5 e i 50 miliardi di euro, margine operativo lordo maggiore del 10% del fatturato, oneri finanziari che non siano superiori al 60% del MOL, nessuna procedura straordinaria e utilizzo regolare dei fidi bancari).

Come aderire

Per aderire al progetto è necessario rivolgersi alla Camera di Commercio di Chieti.

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Abruzzo

I Video di PMI

Nuove imprese a tasso zero: finanziamenti per donne e giovani