Bando IRISS 2023: finanziamenti PNRR per le imprese

di Teresa Barone

12 Settembre 2023 11:35

Cosa prevede il Bando IRISS per finanziare i progetti di Innovazione, Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale delle imprese attive in Italia.

Le imprese italiane possono contare su nuove risorse stanziate nell’ambito del PNRR – Next GenerationEU e mirate a finanziare i progetti di Innovazione, Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale (IRISS).

Con il Bando Progetti IRIS 2023, che resterà aperto fino al 15 dicembre, SMACT – uno dei Competence center finanziati dal PNRR, le imprese italiane hanno a disposizione 5 milioni di euro per cofinanziare progetti di innovazione, ricerca e sviluppo, attivando il technology transfer della durata di 12-18 mesi da parte dei partner della Ricerca e Tech Provider SMACT.

I progetti presentati dalle imprese dovranno coinvolgere uno tra i seguenti specifici ambiti di intervento:

  • IoT e IIoT;
  • Data management & security;
  • AI;
  • Tecnologie per la sostenibilità;
  • Automazione avanzata;
  • Gemello Digitale;
  • Tecnologie per l’agroalimentare;
  • Città, edifici e costruzione intelligente.

Ciascun progetto, inoltre, può ottenere fino a 200mila euro per una singola impresa e fino a 400mila euro se si tratta di proposte presentate da aggregazioni di imprese, in modo da coprire fino al 70% dei costi di personale, consulenze, attrezzature.

Le candidature delle imprese possono essere presentate entro il 15 dicembre 2023 utilizzando la piattaforma dedicata.