Tratto dallo speciale:

Voucher Impresa digitale: bando e domande

di Teresa Barone

scritto il

Voucher fino a 8mila euro per le imprese che promuovono interventi di innovazione digitale.

La Camera di Commercio di Latina aderisce al progetto “Punto Impresa Digitale” concedendo contributi a fondo perduto alle imprese, chiamate a promuovere interventi innovativi e a favorire la digitalizzazione dei servizi. I voucher possono essere usati per coprire i costi dei servizi di formazione e di consulenza mirati a introdurre nuove tecnologie in azienda.

Il bando si basa sulla promozione della cultura digitale e sul sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione in ottica “Impresa 4.0” ed elenca diversi ambiti tecnologici di innovazione: soluzioni per la manifattura avanzata, manifattura additiva, realtà aumentata e virtual reality, simulazione, integrazione verticale e orizzontale, Industrial Internet e IoT, Cloud, Cybersicurezza e Business continuity, Big data e Analytics.

Le risorse possono essere usate anche per promuovere sistemi di e-commerce, sistemi di pagamento mobile e/o via Internet, sistemi EDI, electronic data interchange, geolocalizzazione, sistemi informativi e gestionali (ERP, MES, PLM, SCM, CRM, etc.), tecnologie per l’in-store customer experience, RFID, Barcode, sistemi di tracking, System integration applicata all’automazione dei processi.

I voucher concessi possono avere un importo di massimo 8mila euro per impresa. Le domande devono essere trasmesse in via telematica entro il 31 agosto 2018.04