Android Marketplace è online: più facile scegliere e scaricare

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Google porta il Marketplace di Android sul Web rendendo le Apps consultabili e scaricabili anche al di fuori del proprio smartphone. Si apre così la possibilità di effettuare acquisti in-app.

Pù visibilità alle migliaia di applicazioni: Google ha reso accessibile online Android Marketplace. Anche gli utenti business possono così trovare le App più adatte a esaltare e potenziare le attività svolte tramite smartphone, che si tratti di lavoro o di svago.

Oltre 100.000 le Apps disponibili per Android, una mole di programmi ben difficile da sviscerare con minuzia attraverso i piccoli schermi degli smartphone tradizionali, motivo per cui la versione Web di Android Marketplace si eleva a soluzione ideale per esplorazione e download.

Layout del sito: una barra a sinistra dello schermo con le differenti categorie in cui si articolano i programmi; a destra sono elencate Apps in evidenza e applicativi più scaricati (gratuiti e a pagamento) per ogni sezione. Rispetto alla versione mobile, le informazioni relative alle Apps sono più complete e, cosa importante, molto più accessibili e piacevoli da consultare.

L’edizione Web non vuole essere intesa come semplice doppione a sé stante della classica edizione mobile: una volta effettuato il login, infatti, le due versioni risultano unificate, con la possibilità di vedere quanto già acquistato via mobile e gli aggiornamenti disponibili. Un semplice click sul programma desiderato e questo verrà scaricato all’istante nel proprio smartphone (dopo averne verificata la compatibilità).

Oltre a semplificare la vita di chi si appoggia pesantemente sulle App per esigenze di produttività, l’edizione Web introduce nel marketplace la possibilità di effettuare acquisti in-app, creando così nuove opportunità agli sviluppatori che scelgono Android come piattaforma per le proprie creazioni.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!