Google Chrome 1.0, veloce e sicuro

di Noemi Ricci

scritto il

Google si conferma protagonista della Rete: il Blog ufficiale conferma l'arrivo di Chrome, pronto a uscire dalla beta, nonostante le critiche sui bug. Intanto, Google lancia anche il plugin Native Client

Google è realmente in procinto di rilasciare la versione ufficiale di Chrome 1.0: dopo i rumors della Rete, il Blog di Google dà la conferma ufficiale, dopo le indiscrezioni trapelate.

La tanto attesa uscita dalla fase beta del browser di Google lanciato nel mese di settembre, si traduce in maggiore sicurezza e velocità.

Indiscrezioni in senso opposto evidenziavano invece i bug presenti ancora in Chrome, troppi perché potesse uscire dalla fase beta ed essere proposto a partner e produttori di sistemi.

Invece, la nuova versione è già disponibile per il download o con aggiornamento automatico per gli utenti che già utilizzavano Chrome.

Si tratta in ogni caso di una versione 1.0 solo per Windows, poichè quelle per Mac e Linux sono ancora in fase di sviluppo.

Intanto, Google ha lanciato anche Native Client, un progetto open source che consente ai programmatori web di sfruttare a pieno le capacità di elaborazione del sistema operativo e del computer su cui gira l’applicazione.

Distribuito come plugin, Native Client è compatibile con qualsiasi browser web – Firefox, Safari, Opera, Chrome – e piattaforma – processori Intel o Amd con Windows, Linux, Mac OS X – assicurando così tutta la portabilità e la sicurezza delle web application.

Soluzioni simili sono proposte da Sun Microsystems con Java, Microsoft con Silverlight e Adobe System con Flash.

I Video di PMI