Headup, add-on semantico per Firefox

di Noemi Ricci

scritto il

Semantinet lancia un nuovo add-on per Firefox: Headup, il gin che promette di comprendere e rilevare i contenuti più rilevanti per l'utente che sta navigando

Arriva da SemantiNet – azienda operante nel settore del Web Semantico – il plugin per Firefox Headup, che dovrebbe essere in grado di selezionare i contenuti più rilevanti per l’utente che fase di navigazione e visualizzarli in un layer apposito in cima alla pagina.

Basta cliccare sull’apposito comando posizionato accanto all’argomento o alle pagine web per visualizzarne le informazioni critiche, che Headup ha ritenuto utili o comunque interessanti per l’utente, rendendole disponibili in tempo reale. Headup troverà inoltre tutti i dati presenti in rete collegati all’informazione.

Headup è in pratica un motore di ricerca che raccoglie e incrocia innumerevoli quantità di dati provenienti da siti di social network e portando all’attenzione dell’utente solo quelli più rilevanti. L’informazione resta nascosta dietro l’icona specifica finchè l’utente non decida di cliccare sul “più” per espanderla.

Headup utilizza il motore Web di SemantiNet e un unico linguaggio di query per accedere a dati unificati. Tra i supporti è presente anche quello per .Net, attraverso Microsoft Silverlight 2.0 così che Headup possa lavorare anche fuori dal browser: la capacità di eseguire le richieste di dati rimane sul lato client.

Dal punto di vista della privacy, SemantiNet assicura che Headup non ha spyware e che non è finalizzato a rilevare alcuna informazione personale. Inoltre, tutte le informazioni sono archiviate sul drive dell’utente e non sul server dell’azienda.

Il prodotto è ancora in fase beta e la società aspetta i feedback degli utenti per poterla migliorare.

I Video di PMI

Le agevolazioni previste tramite ISEE