Google e Yahoo! indicizzeranno Flash Adobe

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Grazie ad una accordo con Adobe, Google e Yahoo! indicizzeranno anche i contenuti web in forma di filmati Flash, rendendo le ricerche sui motori Internet più complete

Google e Yahoo! saranno presto in grado di indicizzare in maniera completa le pagine Web realizzate in tecnologia Flash e presenti in Rete sotto forma di file SWF, colmando così una carenza che da sempre accompagnava i contenuti multimediali realizzati con tale tecnologia.

I due motori di ricerca hanno infatti instaurato una stretta collaborazione con Adobe al fine di implementare al meglio un metodo per consentire una indicizzazione affidabile anche per i contenuti realizzati in tecnologia Flash, alla stregua dei classici contenuti HTML.

Questo significa, per le aziende che si appoggiano sulla Rete per promuoversi potranno garantirsi, una maggiore visibilità per tutti quei contenuti multimediali di tipo video che spesso corredano le vetrine web delle aziende, ma che fino ad ora non venivano indicizzate.

I crawler di Google e Yahoo! si metteranno quindi presto all’opera per setacciare la Rete alla ricerca di tutte le informazioni che sinora erano sfuggite all’archiviazione, proprio perché contenute all’interno di file SWF.

Il tutto, rendendo i risultati delle ricerche notevolmente più completi e ricchi di informazioni.

Alla base di questa piccola rivoluzione si porrebbe una versione ottimizzata del Flash Player realizzato da Adobe specificatamente per i due motori di ricerca. Google avrebbe già avviato la sperimentazione del servizio mentre Yahoo! attenderebbe di implementare le nuove soluzioni all’interno di Yahoo Search.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!