Il nuovo Windows Server arriva nel 2008

di Claudio Mastroianni

scritto il

La nuova versione del sistema operativo dedicato alle imprese debutterà il prossimo 27 febbraio, assieme ai nuovi Visual Studio e SQL Server. Aspettando "Centro" per le PMI

Microsoft ha finalmente annunciato quale sarà la data di presentazione del suo Windows Server 2008, nuova versione del sistema operativo di Redmond indirizzato alle aziende. L’appuntamento è per il prossimo 27 Febbraio a Los Angeles, nel corso di un evento che servirà a presentare l’intera nuova gamma di prodotti enterprise della software house.

Assieme a Windows Server saranno rilasciate anche le nuove edizioni di Visual Studio e SQL Server, prodotti che Kevin Turner – Chief Operating Officer del colosso di Redmond – ha definito come i «tre mastini» dell’offerta Microsoft per le aziende.

Conosciuto in precedenza col nome in codice Longhorn, Windows Server 2008 introdurrà anche nel mercato enterprise l’architettura e le novità offerte dal sistema operativo consumer di Microsoft, Vista. Fra queste anche una gestione migliorata della rete, con un supporto nativo delle connessioni senza fili e del protocollo IPv6, assieme a un aumento della velocità e dei livelli di sicurezza. Aggiornati anche i sistemi di diagnostica e monitoraggio degli eventi, per un controllo maggiore su quanto accade nel network aziendale.

Fra le possibilità offerte dal nuovo sistema operativo enterprise, la cui precedente edizione risale al lontano 2003, anche quella di una installazione base dedicata ai soli server: priva di ogni feature “superflua” e controllabile da linea di comando o in remoto, sarà utilizzabile su macchine come server di rete, di stampa o per il controllo dei DNS.

L’annuncio della casa di Redmond ha in parte disatteso le aspettative degli attuali clienti di Windows Server, che confidavano in un lancio per la fine del 2007. Microsoft ha però voluto tranquillizzare i più scettici: l’evento del 27 Febbraio servirà solo per una presentazione formale del sistema operativo, che dovrebbe essere disponibile già per la fine di quest’anno. In attesa di Centro, nuova versione del prodotto pensata appositamente per le piccole e medie imprese.