Tratto dallo speciale:

Google G Suite: nuove funzioni per le aziende

di Noemi Ricci

scritto il

Google G Suite amplia le funzionalità per le imprese, per aiutarle a rimanere competitive e rendere i team di lavoro più efficienti e produttivi.

La Google G Suite si arricchisce di nuove funzionalità pensate per rendere la collaborazione dei team aziendali ancora più efficienti e per aiutarli a lavorare più velocemente e in modo più intelligente. Si tratta di novità che riguardano la piattaforma Hangouts, sistema di messaggistica istantanea parte integrante di Hangouts Meet, servizio specializzato in videoconferenze.

Nuove funzioni Google G Suite

In particolare la piattaforma Google G Suite si arricchisce delle seguenti funzionalità:

Hangouts Chats, reso disponibile per tutte le aziende così da consentire ai team di lavoro moderni – sempre più diversificati, dinamici e distribuiti – di prendere decisioni in maniera tempestiva. Hangouts fornisce ai team di lavoro chat room e conversazioni divise per thread, potenti funzionalità di ricerca e bot intelligenti che collegano i flussi di lavoro e accelerano le attività (anche con app di terze parti), consentendo la gestione dei progetti da un unico punto.

La chat è inoltre integrata con le altre app di G Suite come Drive, Calendar e Hangouts Meet e la sicurezza integrata per soddisfare le esigenze di conservazione, eDiscovery e normative/conformità per le imprese. Molto utile anche la funzione che consente di passare rapidamente da una conversazione in chat a una riunione in videoconferenza di Hangouts Meet;

Nuove funzionalità intelligenti per la gestione delle riunioni, come l’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale per la segnalazione automatica delle stanze da prenotare tramite il Calendario, per aiutare i team a ottimizzare la produttività;

Documenti viene arricchito di segnali contestuali per recuperare file correlati in maniera più rapida ed efficiente. Anche in questo caso si fa ricorso all’Intelligenza Artificiale, per consentire a Quick Access di suggerire file rilevanti basati su segnali come l’attività di Drive e il contenuto dei documenti, in modo da poter lavorare con le informazioni più aggiornate e creare rapidamente nuovo materiale.

=> Google My Business: nuove funzioni per imprese locali

Nuovi modi di lavorare

David Thacker, Vice President di Product Management, spiega come le nuove funzionalità siano state pensate per rispondere alle esigenze dei team di lavoro odierni, radicalmente cambiati rispetto al passato:

Le decisioni devono essere prese rapidamente, i team devono allinearsi in modo veloce e il tempo non può essere sprecato in attività manuali ripetitive. Di conseguenza, le aziende che si affidano a sistemi di lavoro vecchi di decenni potrebbero scoprire di non essere abbastanza agili per restare all’altezza della situazione e competere con le altre.

Immaginate che il vostro team abbia bisogno di chiudere un importante accordo di vendita. Le parti interessate in più sedi devono essere consultate sulla strategia. Le esigenze dei clienti devono essere identificate, deve essere progettata una presentazione vincente e l’intero team deve allinearsi sul corretto approccio al prezzo, il tutto prima della fine del trimestre.

G Suite rende possibile tutto ciò. Trasforma il modo in cui i team collaborano, con strumenti e funzionalità intelligenti che li aiutano a risolvere i problemi più velocemente e a concentrarsi sul lavoro che conta. Oggi annunciamo nuovi aggiornamenti intelligenti di G Suite per offrire alle aziende ancora più modi di gestire i progetti, ad esempio la chiusura di un accordo di vendita o l’introduzione di un nuovo prodotto sul mercato, in un unico posto.