iCube Banking: l’Information Intelligence per le banche

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Da Gruppo Consulenza Innovazione (GCI) arriva una nuova interessante soluzione di Information Intelligence espressamente pensata per le esigenze di banche e istituti finanziari: il suo nome è iCube Banking ed è un nuovo modulo della suite iCube.
Il software di GCI si rivolge un particolare al settore Vigilanza e Rischi, offrendo analisi dei dati destrutturati (documenti, file di testo, email, pagine web, log dei server, eccetera).
Il modulo iCube Banking contiene iCube for SISBA, grazie al quale diventa possibile analizzare imponenti moli di dati destrutturati (come ad esempio i log files delle procedure informative bancarie) e ottenere come risultato le segnalazioni e gli errori riportati nella procedura SISBA in un formato interattivo e intellegibile.
Inoltre, il modulo offre motori semantici, fonetici e di cloustering grazie ai quali i gruppi bancari possono osservare gli articoli in rete e modificare i servizi percepiti come inadeguati.

iCube è una suite composta da quattro moduli principali e può essere applicata alle seguenti macro aree: la presenza sul web (web presence/reputation, brand, sentiment e risk analisys), i clienti (customer care, help desk, e information technology), l’infrastruttura aziendale (log analisys e document matching), e la gestione aziendale (riconciliazione tra database, indicizzazione e gestione dei gruppi).

Grazie all’Information Intelligente di iCube diventa quindi possibile andare oltre le tipiche soluzioni di Business Intelligence, con il vantaggio per le aziende di poter gestire e processare produttivamente enormi quantità  di informazioni sia interne che esterne, in un’ottica preventiva che garantisce decisioni più informate e tempestive, a tutto vantaggio del business.