Android 2.3 Gingerbread: le novità  del sistema operativo

di Filippo Vendrame

scritto il

Android, il S.O. per smartphone di Google, punto di riferimento assieme ad iOS nel mondo dei dispositivi mobili si è appena rinnovato alla versione 2.3, meglio nota come Android 2.3 Gingerbread.
Atteso da mesi, è divenuto realtà  nelle scorse ore, quando Google ne ha ufficializzato le specifiche rilasciando l’SDK.

Android 2.3 Gingerbread – lo vedremo in azione nei prossimi mesi nei dispositivi Android più recenti, a partire dall’imminente Nexus S prodotto da Samsung – in questa nuova versione ha subito un lavoro “sotto il cofano” più che sull’interfaccia, che comunque appare lievemente rinnovata rispetto ad Android 2.2 Froyo.

Ecco in dettaglio le novità  principali del nuovo S.O. di Google:

  • Nuova UI grafica
  • Migliorata la gestione del copia ed incolla e l’usabilità  della tastiera
  • Nuova gestione del risparmio energetico
  • Nuova gestione della Cpu e del Multitasking
  • Tecnologia NFC per gli acquisti tramite smartphone
  • Nuove api per i programmatori
  • Giroscopio
  • Supporto a nuovi codec audio e video
  • Migliorata la gestione del processi attivi
  • Nuova gestione della fotocamera
  • Nuova gestione dei file scaricati da internet
  • Fix e migliorie varie

[youtube Jx3pdWBlZ34]