Tratto dallo speciale:

Invoicex, gestionale open source italiano

di Marco Mattioli

scritto il

Invoicex è un software per la gestione di fatture e magazzino, il quale si caratterizza per l’appartenenza a un progetto Open Source italiano e può pertanto essere utilizzato liberamente.

Consente l’interazione con documenti di acquisto e vendita, quali note di debito o credito, fatture, ddt, ordini e quotazioni.

Oltre ad essere privo di costi di licenza, Invoicex è multi-piattaforma e può essere utilizzato in ambienti Windows, Mac e Linux, sia localmente che in una LAN attraverso l’ausilio di un database MySQL.

L’origine Open Source si presta per apportare numerose modifiche alle specifiche predefinite, riuscendo così ad andare incontro alle più diverse esigenze di professionisti e piccole e medie imprese. Tra le specifiche principali si evidenziano:

  • Gestione IVA e stampa liquidazione IVA con cadenza mensile, trimestrale o annuale;
  • Fatturazione automatica da ordini e documenti di trasporto;
  • Gestione pagamenti ed emissione Ri.Ba.;
  • Anteprima dei documenti con supporto stampa PDF;
  • Inoltro documenti via posta elettronica;
  • Gestione listini di vendita;
  • Gestione articoli con carico e scarico legato ai documenti;
  • Gestione agenti e riepilogo provvigioni;
  • Creazione di statistiche relative a ordini e fatture.

La versione gratuita non gode di alcuna assistenza tecnica e non prevede servizi e componenti aggiuntivi. Questi ultimi sono disponibili nelle versioni a pagamento Professional, Professional Plus ed Enterprise e consentono di estendere le funzionalità  di Invoicex per gestire ritenute d’acconto, effettuare operazioni di ricerca globale, eseguire salvataggi online e aggiornamenti automatici.