Windows 8: 100 milioni di licenze vendute

di Filippo Vendrame

scritto il

Windows 8 ha tagliato il traguardo dei 100 milioni di licenze vendute. Un dato ufficiale che arriva direttamente da Microsoft stessa per bocca di Tami Reller, Chief Marketing Officer della casa di Redmond.

=> Leggi di più su Windows 8

Un dato dunque positivo con un tasso di crescita paragonabile a quello di Windows 7 ma che può venire visto ancora più positivamente visto la crisi di vendite nel settore dei computer.

Va sottolineato comunque che da gennaio sono state vendute più di 40 milioni di licenze, un dato niente male visto che in quel periodo scadeva la promozione di Microsoft che permetteva di ottenere una copia di Windows 8 a prezzo scontato.

Nei dettagli, per quanto riguarda il segmento dei dispositivi touch, Microsoft crede che sia necessario migliorare l’offerta e proprio per questo in autunno arriveranno nuovi prodotti ed entro fine anno debutterà  anche Windows 8.1 o Windows Blue che migliorerà  l’attuale esperienza d’uso del sistema operativo di Microsoft.

=> Leggi i dettagli di Windows Blue

Inoltre, Microsoft conferma l’impegno nel voler continuare lo sviluppo della piattaforma Windows 8 RT, cioè la versione del suo sistema operativo destinata ai prodotti basati sui processori ARM. A tal proposito sono stati anche confermati gli accordi con Qualcomm e con Nvidia come partner di questo progetto. Inoltre, i prossimi modelli di device basati su Windows 8 RT saranno sviluppati partendo dai feedback degli utenti.

Piena soddisfazione di Microsoft anche per il suo Windows Store. Lo store di applicazioni di Windows 8 ha visto aumentare di ben 6 volte l’offerta di applicativi disponibili dal momento del suo lancio. Una performance superiore a ciò che fece l’Apple Store di iOS nel suo primo anno di vita. Numeri alla mano, nei primi 6 mesi di vita, sono state scaricate ben 250 milioni di applicazioni.