Tratto dallo speciale:

A SMAU Milano la firma grafometrica di Namirial

di Teresa Barone

scritto il

Il progetto Namirial per la firma grafometrica applicato da FinecoBank è stato finalista al premio Innovazione ICT promosso da SMAU.

Namirial ha partecipato alla cinquantesima edizione di SMAU presentando il progetto sulla firma grafometrica applicata da FinecoBank al fine di digitalizzare completamente il flusso di documenti interni, riducendo i costi e potenziando l’operatività fuori sede. Un progetto protagonista del workshop tenutosi il 25 ottobre e curato da Luigi Enrico Tomasini, dirigente Namirial, finalizzato all’esposizione dei benefici della firma grafo metrica, nello specifico utilizzata in mobilità dal gruppo bancario.
Grazie al progetto Namirial, FinecoBanck è stato finalista del premio Innovazione ICT promosso da SMAU: proprio recentemente, inoltre, l’istituto di credito ha implementato il processo di stipulazione dei contratti con firma grafometrica sui tablet Wacom STU520 forniti in dotazione ai promotori finanziari attivi in mobilità presso la clientela della banca.