Tablet: dopo Apple iPad è tempo di Google gPad?

di Alessandra Gualtieri

scritto il

Indiscrezioni del New York Times vorrebbero in progettazione un tablet pc marchiato Google. Nessuna conferma da Mountain View

Saranno solo rumor, ma la notizia ha già fatto il giro della Rete: indiscrezioni di stampa stanno riprendendo in massa il New York Times, che riferisce di un progetto in atto in casa Google per realizzare un proprio Pc Tablet, che già è stato battezzato gPad.

Touchscreen, con sistema operativo Android e applicazioni web-based pensate per sfidare l’iPad di Apple: a parlarne sarebbe stato lo stesso CEO di Google.

Google avrebbe scelto la strada già battuta delle partnership con le case di produzione hardware, per dotare il nuovo device del suo sistema operativo Android, ormai oltre i confini del tradizionale Mobile.

Addirittura, fonti vicine alla società avrebbero rivelato che Google starebbe già lavorando in segreto con un primo gruppo di editori per sperimentare l’offerta di contenuti digitali (libri, riviste, ecc.) sul suo nuovo tablet.

I rumor riferiscono di alcune rivelazioni di Eric Schmidt sfuggite a un party a Los Angeles, quindi non c’è proprio spazio per un credito formale alle voci, che restano comunque credibili, dopo aver “firmato” lo smartphone Nexus One, seppur non confermate.