Symbian^3 e smartphone a 100 euro nel 2010

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

In occasione del Mobile World Congress, Symbian annuncia una nuova strategia di vendita: l'arrivo entro il 2010 di smartphone con Symbian a 100 euro per rendere questi dispositivi accessibili praticamente a tutti

La diffusione degli terminali mobili multifunzione tra gli utenti aziendali ha contribuito alla riduzione sistematica dei prezzi, sempre più a misura di Pmi e professionisti in mobilità. L’ultima novità è l’imminente arrivo di smartphone Symbian con un prezzo competitivo: 100 euro appena, sugli scaffali entro l’anno.

Lo ha rivelato il Direttore esecutivo di Symbian Foundation Lee Williams al Mobile World Congress di Barcellona. Crescita annua stimata: +20%.

Dovrebbero dunque essere dotati della nuovissima piattaforma mobile Symbian^3 con integrate numerose soluzioni per il multitask.

Attualmente, i Nokia con Symbian sono tra i più diffusi terminali in azienda, assieme ai Blackberry RIM. Con questa nuova linea, volta al taglio dei prezzi, Symbian mira a scalare il mercato, soprattuto dopo l’entrata in scena degli smartphone Apple e Google.

In realtà Symbian ha anche intrapreso la strada della interazione con i produttori di componenti – come Qualcomm ed Infineon – che permettono di abbassare il costo materiale attraverso economie di scala e innovazione tecnologica. Partnership anche con gli operatori telefonici, che forniscono incentivi per l’acquisto di smartphone.

Symbian fa dunque da apripista per un processo di cambiamento che dimostra quanto la presenza di grande concorrenza sia un vantaggio sia per i consumatori che per i processi di innovazione e miglioramento.

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay