Nexus One: attesa versione business. Nexus Two?

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale del googlefonino Nexus One, già trapelano alcune anticipazioni sulla sua prossima incarnazioni, probabilmente rivolta ad una utenza business

Il CES 2010 è stata l’occasione per Google per annunciare ufficialmente il suo Nexus One basato su Android 2.1 e fabbricato dal HTC. A pochi giorni di distanza, ecco arrivare alcune interessanti indiscrezioni sul prossimo G-Phone, a quanto sembra pensato per l’utenza business.

A rivelare i piani dell’azienda, Andy Rubin, responsabile dello sviluppo Android e Nexus One.

La prossima versione del googlefonino – c’è già chi lo chiama Nexus Two – realizzata sempre da HTC, dovrebbe essere dotata di tastiera fisica QWERTY e sistema operativo Android 2.1, in grado di offrire all’utenza business l’accesso a tutti i servizi Internet normalmente fruiti tramite personal computer.

La strategia di Google per il suo prossimo telefonino sarà quindi puntare verso quella fascia di utenti che sanno sfruttare al massimo le potenzialità del mobile, ponendosi in concorrenza non solo con Apple e il suo iPhone, ma anche con il BlackBerry di RIM, che ha una forte posizione nel mercato dei cellulari per aziende.