Purassanta nuovo AD di Microsoft Italia: spazio al Digitale

di Redazione PMI.it

scritto il

Carlo Purassanta è il nuovo Amministratore Delegato di Microsoft Italia: le strategie 2013 puntano sul contributo dell'azienda IT alla crescita del Paese grazie alla digitalizzazione.

Microsoft Italia ha un nuovo Amministratore Delegato: è Carlo Purassanta, che prenderà il timone della filiale italiana del Gruppo dal 1 febbraio 2013 portando con sé una significativa esperienza in ambito cloud e servizi.

Il 2013 di Microsoft Italia si propone, sotto la guida di Purassanta, di essere l’anno della svolta digitale per il Paese, tanto a livello di aziende e Pubblica Amministrazione quanto di famiglie e cittadini.

Le prossime scelte politiche, alla luce di quanto emergerà dopo le elezioni politiche, potranno fare la differenza se si raccoglierà la staffetta lasciata dal Governo Monti per quanto riguarda Agenda Digitale e misure per la crescita attraverso l’innovazione.

Il nuovo AD di Microsoft Italia, che negli ultimi anni ha ricoperto la carica di Direttore della Divisione Servizi, si mostra cauto ma ottimista:  “la situazione di mercato ci pone oggi davanti a significative sfide, ma sono fermamente convinto che abbiamo grandi opportunità per accelerare la digitalizzazione dell’intero ecosistema italiano”.

“Come Microsoft, lavoriamo ogni giorno per portare innovazione e per trasformare il modo in cui le persone e le organizzazioni utilizzano e sfruttano le opportunità offerte dalla tecnologia oggi a disposizione. Sono estremamente motivato nel fornire il mio personale contributo per guidare e sviluppare una filiale e un team che sono stati recentemente nominati come “Best Place to Work in Italia (categoria Grandi Aziende, ndr)” .

L’esperienza, la capacità e i numeri ci sono tutti. Senza contare che, per contribuire alla modernizzazione del Paese attraverso il rinnovamento dei processi produttivi, Microsoft Italia opera oggi sul territorio nazionale con una rete di oltre 25.000 partner.