Da Quota 100 a pensione di vecchiaia: come si calcola l’assegno?

Risposta di Barbara Weisz

scritto il

B.A. chiede:

Il passaggio dalla pensione con Quota 100 al trattamento di vecchiaia comporta un diverso calcolo dell’assegno? L’importo della pensione resta il medesimo oppure cambia? Nel caso, in quale misura?

L’importo della pensione, per chi ha lasciato il mondo del lavoro sfruttando la Quota 100, non cambia una volta maturato il trattamento di vecchiaia.

Per quanto concerne il calcolo del rateo mensile di pensione, non scatta nessuna modifica relativa all’importo, anche perché la Quota 100 non prevede alcuna penalizzazione rispetto al normale meccanismo di calcolo pensione utilizzato per il trattamento di vecchiaia maturato secondo la Legge Fornero. Dunque, chi sceglie questa formula di pensione anticipata avrà un assegno calcolato con lo stesso meccanismo previsto per le pensioni ordinarie (retributivo, contributivo o misto a seconda dell’anno in cui iniziati i versamenti previdenziali).

Il motivo per cui la pensione è più bassa rispetto a quella che si ottiene aspettando l’età per il trattamento di vecchiaia o per la pensione anticipata è che, ritirandosi prima, ci sono meno contributivi versati. E questo non cambia in un momento successivo.

Tuttavia, quando si raggiunge l’età per la pensione di vecchiaia, si può anche sommare all’assegno previdenziale ulteriori redditi da lavoro in modo più elastico rispetto alle regole previste per la Quota 100, che invece impedisce la prosecuzione del lavoro dipendente e l’attività da lavoro autonomo con redditi superiori ai 5mila euro annui.

=> Ricalcolo pensione e domanda di supplemento

Dunque, sommando eventualmente attività da lavoro alla pensione, si possono effettuare nuovi versamenti da valorizzare poi utilizzando il supplemento di pensione. Non si tratta però di una procedura d’ufficio: ogni richiesta di ricalcolo va inoltrata all’INPS, secondo le specifiche regole del caso.

 

Hai una domanda che vorresti fare ai nostri esperti?

Chiedi all'esperto

Risposta di Barbara Weisz