LTE: dal 2010 con l’iPhone 4G?

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Dal 2010 la tecnologia wireless LTE potrebbe trasformarsi in realtà grazie alla partnership tra Apple e Verizon. Partirà negli USA, ma raggiungerebbe presto l'Europa

La tecnologia LTE (Long Term Evolution), permetterà di incrementare le performance degli attuali apparati telefonici, compresi smartphone e cellulari: il futuro standard mobile aggiungerà all’UMTS migliorie in termini di velocità di trasferimento e di ottimizzazione della banda disponibile. Tra i primi a commercializzarlo potrebbero essere Apple e Verizon, che potrebbero portare sugli scaffali i primi telefoni già nel 2010.

Dalla loro partnership potrebbe nascere la versione aggiornata dell’iPhone, che si incarnerebbe così nella release 4G.

Voci concrete giungerebbero dallo stesso AD Verizon, che vede nella collaborazione con Apple il mezzo più efficace per arrivare al consolidamento dello standard.

Tuttavia molte fonti web rimangono dubbiose, forse per la storica rivalità tra le due società o forse per il recente filmato Verizon di promozione di un nuovo smartphone basato su Android.

Per la cronaca, nel filmato “incriminato”, pur non citando esplicitamente il telefonino della Mela, si elencano una decina di criticità riscontrate nell’iPhone e viene lanciato un messaggio evidentemente screditante: «Quel che iPhone non può fare, Android lo fa!».

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay