iPhone OS 3.0: ufficiali MMS e copia/incolla

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Apple svela le novità del firmware 3.0 per iPhone senza deludere le attese: MMS, copia/incolla, Push Notification e Stereo Bluetooth, per un totale di oltre 100 nuove funzionalità e 1000 nuove API

Apple ha svelato ieri le novità del nuovo firmware 3.0 per iPhone, disponibile sin da ora per gli sviluppatori e in arrivo per tutti entro l’estate.
Per iPhone OS 3.0, oltre 100 le nuove funzionalità ufficiali, tra cui il tanto atteso copia/incolla e più di 1000 nuove API offerte ai programmatori.

Si inizia così con il cut/paste, la funzione più semplice ma al contempo più attesa: un doppio click con le dita sullo schermo farà apparire un fumetto per scegliere tra “Taglia/Copia/Incolla”. Tocco di classe, un “undo” che si ottiene agitando il telefonino.

L’update 3.0 porta con sé la possibilità di inviare e ricevere MMS, colmando così un’altra grossa lacuna dell’apparecchio. I possessori dell’iPhone 3G avranno così la possibilità di inviare testi accompagnati da foto e messaggi vocali ma niente filmati video, almeno per il momento.

A quanti chiedevano l’esecuzione di applicazioni in background, da Cupertino rispondono con le notifiche push, informazioni “spinte” in background e messe automaticamente a disposizione dell’utente. La prima soluzione avrebbe infatti, secondo Apple, limitato l’autonomia del telefonino in maniera eccessiva.

Rimangono numerose altre novità, fra cui il supporto Stereo Bluetooth (A2DP), la possibilità di sincronizzazione note con il proprio computer e il supporto agli account YouTube, senza dimenticare l’introduzione di Spotlight, tramite il quale effettuare ricerche nelle email, nelle Note, nel calendario e anche nell’iPod.

Le nuove API e i micropagamenti “In-App Purchase” (ovvero la possibilità di fare acquisti direttamente dalle applicazioni in esecuzione), permetteranno inoltre nuovi livelli di interfacciamento con il mondo esterno e con gli applicativi sviluppati da terzi.

L’aggiornamento gratuito per tutti gli utenti iPhone diventa invece a pagamento (9,95 dollari) per i possessori di iPod Touch.

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay