CeBit 2009: si alza il sipario sul futuro Hi-Tech

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Si aprono ad Hannover le porte del CeBIT 2009, che fino all'8 marzo ospiterà la fiera dell'elettronica più importante al mondo. Tante le novità, dagli smartphone agli ultimi modelli di computer e touchscreen

Apre oggi l’edizione 2009 del CeBIT di Hannover, che proporrà da qui all’8 marzo le eccellenze tecnologiche da 70 mercati nazionali di tutto il mondo. Strizzando l’occhio alle soluzioni anti-crisi, Green IT in testa.

Protagonisti assoluti, quindi, i prodotti a basso consumo (come gli ESPRIMO di Fujitsu) ma anche soluzioni digitali e innovazioni elettroniche di forte tendenza, che spaziano dagli smartphone ai netpook, dai device multifunzione ai touchscreen professionali.

Innanzitutto, le novità dai due segmenti emergenti dell’Hi-Tech 2009: smartphone e netbook, targati Nokia, Samsung, Sony Ericsson, Research In Motion e ASUS, che bisseranno le presentazioni di Barcellona (Mobile World Congress).

Naturalmente non mancheranno pc portatili e desktop, tra i quali anche una serie notebook firmata a due ASUS e Automobili Lamborghini che, ispirati alla fuoriserie Lamborghini Reventòn, offriranno design all’avanguardia e dotazioni di serie di alto livello: a titolo di esempio, presenteranno un disco a stato solido da ben 1 TB.

Al CeBIT non mancano quest’anno prodotti di nicchia, come le innovative soluzioni video di Hyundai basate sulla tecnologia “optical bonding“: pannelli LCD fino a 70 pollici per la trasmissione di messaggi informativi, anche per soluzioni esterne.

Alla presenza del Cancelliere tedesco Angela Merkel e del governatore della California Arnold Schwarzenegger, i leader d’industria mondialicercheranno di animare il CeBIT 2009 che, in questo periodo di crisi, prevede putroppo presenze in calo del 25,6% rispetto alla scorsa edizione.

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay