Asus Transformer Book Flip per 4 modalità d’uso

di Marco Mattioli

scritto il

Asus Transformer Book Flip è una serie di notebook convertibili, già acquistabile in Italia a partire da 529 euro. Due i nuovi modelli, caratterizzati da display touch ampi 13,1 e 15,6 pollici. Entrambi i convertibili installano il sistema operativo Windows 8.1 e la versatilità d’uso costituisce la specifica principale di questi notebook. L’usabilità, infatti, richiama quella della linea Yoga di Lenovo, con ben quattro modalità di utilizzo:

  • notebook,
  • tablet,
  • condivisa
  • stand.

Transformer Book Flip TP300 presenta uno schermo da 13,1 pollici con risoluzione HD (720p) ed è configurabile con processori Intel Core i3/i5/i7, dischi fissi da 500 GB a 1 TB, SSD da 128 GB e RAM sino a 12 GB. La scheda video integrata è la consueta Intel HD Graphics 4400, con prestazioni sufficienti per la maggior parte delle applicazioni, senza tuttavia eccellere quando siano richieste risorse grafiche ingenti. La dotazione hardware viene completata da tre porte USB (una 2.0 e due 3.0), una presa HDMI, una webcam HD e gli immancabili moduli Bluetooth/Wi-Fi. Peso e dimensioni sono relativamente contenuti: 1,7 chilogrammi per 326 x 232 x 22 millimetri.

Transformer Book Flip TP550 monta invece un display da 15,6 pollici Full HD (1080p), una scheda grafica dedicata Nvidia GeForce GT 820M con 2 GB di memoria, una presa Ethernet ed un masterizzatore DVD. Il peso sale inevitabilmente a 2,6 chilogrammi e le dimensioni sono di 360 x 261 x 27,2 centimetri.

Focus sui nuovi modelli