Compouter Apple: focus sulla nuova linea

di Filippo Vendrame

scritto il

Come ogni anno, anche se in leggero anticipo, Apple ha proposto un aggiornamento hardware dei suoi Mac Pro, iMac e LED Cinema Display ed ha presentato afine luglio il rivoluzionario Magic Trackpad.

I Mac Pro che saranno però solo disponibili da metà  agosto, sono delle vere e proprie workstation dotate di un hardware di primissimo livello.

Il nuovo aggiornamento ha portato gli Intel Xeon quad-core e 6 core fino a 3,33 GHz con tecnologia Turbo Boost e Hyper-Threading. Nuova anche la scheda video ora l’ATI Radeon HD 5770.

I Mac Pro ampiamente configurabili, partiranno da 2399€ in su.

Molto interessante l’aggiornamento tecnico degli iMac, i noti computer desktop per il mercato consumer di Apple.

Anche qui troviamo l’inserimento delle Cpu Core i3 al posto delle Cpu Core 2 Duo a partire da 3,06 GHz. Introdotta la scheda grafica ATI Radeon HD 5670, ma solo per i modelli di fascia alta.

Gli iMac sono disponibili da subito a partire da 1,199€ per il modello con schermo da 21 pollici e Cpu i3 da 3,06Ghz. Come per i Mac Pro, anche gli iMac sono ampiamente configurabili prima dell’acquisto.

Novità  assoluta il Magic Trackpad è una sorta di ampio mouse multitouch che dovrebbe consentire un uso migliore e più intuitivo dei sistemi Mac.

Il prodotto è consigliato per i computer desktop di Apple e costa 69€. Nell’elenco delle novità , ma solo per il mercato americano, fa anche capolino il nuovo LED Cinema Display 27″ realizzato con tencologia IPS come l’iPad.