Tablet PC Hanvon Touchpad BC10C: Windows 7 e multitouch

di Marco Mattioli

scritto il

Il 2010 si sta confermando un anno particolarmente positivo per Slate e Tablet PC, complice l’introduzione sul mercato di numerose nuove unità  basate sulle principali piattaforme: Android, Windows Seven e iPhone OS.

L’impegno in questo segmento arriva da diverse aziende, alcune delle quali hanno presentato modelli dalle interessanti prerogative. Tra questi si segnala Hanvon Touchpad BC10C, il quale è sulla carta in grado di offrire prestazioni elevate.

È basato sul sistema operativo operativo Windows 7 Home Premium, il quale può contare sul processore Intel Celeron ULV743 operante a 1,3 GHZ. Lo schermo da 10,1 pollici, di tipo capacitivo, supporta la risoluzione massima di 1024×600 pixel ed è in grado di interpretare comandi multitouch.

La memoria è costituita da 2 GB di RAM e da un disco fisso che raggiunge la capacità  massima di 320 GB, riuscendo perciò a memorizzare ingenti quantità  di dati e a installare un numero elevato di applicazioni.

La connettività  avviene mediante le interfacce Wi-Fi e Bluetooth e attraverso una delle due porte USB è collegabile una chiavetta Internet HSPA per agevolare lo scambio dati in ogni situazione operativa.

Un aspetto da tenere in particolare considerazione concerne peso e ingombro: 980 grammi per 253 x 168 x 18,4 millimetri, valori che rendono Hanvon Touchpad BC10C abbastanza compatto. Un pad ottico si offre quale ulteriore sistema di puntamento.

Apprezzabile la disponibilità  della webcam, di uno slot in standard microSD e delle uscite HDMI e VGA. La batteria dovrebbe raggiungere l’autonomia massima di circa 3,5 ore, non riuscendo pertanto a coprire l’arco di una intera giornata lavorativa.

[youtube 7_1_ix4qP88]

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay