Tratto dallo speciale:

WMware Cloud Foundry: piattaforma Open PaaS

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Cloud Foundry è la piattaforma WMware per ambienti cloud ed erogata sotto forma di servizio, con i benefici dell'Open PaaS.

Cloud Foundry è la piattaforma Platform as a Service di nuova generazione sviluppata da WMware espressamente per ambienti di cloud computing ed erogata sotto forma di servizio da provider pubblici o data-center aziendali. Si estende così l’impegno di WMware per le offerte Open PaaS, in grado di apportare notevoli vantaggi in fase di sviluppo e applicazione.

La piattaforma Cloud Foundry ottimizza delivery e funzionamento delle applicazioni, offrendo piena libertà nell’implementare, gestire e scalare le applicazioni all’interno degli ambienti cloud.

Aumenta così l’efficienza degli sviluppatori, non più limitati a un singolo framework di sviluppo, un preciso insieme di servizi applicativi o un unico servizio cloud gestito da un determinato vendor. Con il supporto ad una gamma più estesa e completa di cloud pubblici e privati, di linguaggi di sviluppo, di framework e servizi applicativi, le soluzioni PaaS promettono di lasciare gli sviluppatori liberi di concentrarsi solo sulla scrittura delle applicazioni.

Inoltre, Cloud Foundry garantisce un alto grado di portabilità e permette di migrare le applicazioni tra diversi ambienti, tra cloud provider e all’interno dei loro stessi datacenter, il tutto senza dover bloccare né modificare le applicazioni stesse.

«Poter fornire una tecnologia aperta nell’era del Cloud computing è più essenziale che mai», ha dichiarato Rod Johnson, SVP, SpringSource, VMware. Grazie ad un’architettura e un processo di community aperti gli sviluppatori possano finalmente «accedere all’intero potenziale degli ambienti PaaS estendendo questa soluzione secondo le loro specifiche necessità».

________________________

Leggi anche: