Da IBM un simulatore per l’infrastruttura IT

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Da oggi i CIO possono analizzare la propria infrastruttura IT attraverso il simulatore online IBM Smarter Computing Workload Simulator.

Da IBM uno strumento online grazie al quale i CIO possono valutare, attraverso una simulazione, l’efficienza e l’affidabilità delle infrastrutture IT aziendali. Il tool Smarter Computing Workload Simulator analizza infatti l’attuale infrastruttura attraverso la “lente” dei sistemi e tecnologie IBM Smart Computing, evidenziando costi attuali e possibili risparmi.

Il primo passo per procedere all’analisi consiste nell’installare il cosiddetto Unit Web Player richiesto dal simulatore. Seguiranno a quel punto alcune domande relative alla infrastruttura IT in analisi: tipo di settore in cui opera, il tipo di carico di lavoro e il numero e le tipologie di sistemi da confrontare, inclusi quelli basati su Intel Itanium, Intel x86, e/o Sun SPARC.

Man mano che le informazioni vengono inserite, prende forma un data center simulato che viene confrontato alla fine del processo con un data center alternativo, popolato di sistemi IBM. Vengono così allegate alcune tabelle indicanti la ripartizione dei costi e i risparmi stimati.

E’ possibile inoltre cliccare sull’IBM System Consolidation and Evaluation Tool al termine della simulazione per ottenere un confronto più completo e dettagliato. Al momento lo strumento non comprende il supporto per System x, che verrà però aggiunto in una successiva release prevista per metà 2012.

Lo strumento può essere occasione per osservare più da vicino la propria infrastruttura IT alla luce di una sempre maggiore quantità e complessità dei dati aziendali. Per potenziare il business ed abbattere i costi è infatti oggi più che mai importante realizzare una infrastruttura “intelligente”, pensata per i dati e in grado di offrire insight di un certo livello.