La password che si digita una sola volta

di Marianna Di Iorio

scritto il

Secure Computing ha lanciato sul mercato un nuovo software per l'autenticazione di dispositivi mobili. La password inserita potrà essere utilizzata un'unica volta

Accedere al network in tutta sicurezza è un requisito fondamentale nelle organizzazioni IT. Sono diverse le soluzioni disponibili sul mercato che intendono raggiungere questo obiettivo.

Ultima, in ordine cronologico, è quella lanciata lunedì scorso da Secure Computing. Si tratta di SafeWord MobilePress, un nuovo software per l’autenticazione.

In particolare, la soluzione dovrebbe consentire all’utente di accedere alle applicazioni IT utilizzando un’unica password sui dispositivi mobili o PC portatili. La password non potrà essere utilizzata soltanto una volta. L’obiettivo da raggiungere è quello di proteggere le password aziendali dalla loro compromissione o perdita.

SafeWord MobilePress è compatibile con diversi dispositivi mobili e PC portatili. In questo modo, afferma la società, le aziende potranno utilizzare il nuovo software sugli hardware esistenti, senza dover sopportare la spesa per l’acquisto di nuove applicazioni.

Come afferma Stuart Rauch, direttore di Identity, Access and Management Products di Secure COmputing, i dispositivi mobili, come Blackberry o Palm, sono strumenti indispensabili per garantire la produttività all’interno di un’azienda. Per questo motivo è necessario fornire agli utenti un servizio in grado di rendere sicuro l’accesso remoto.