PMI Lazio: bando K&ISS per la trasformazione digitale

di Redazione PMI.it

scritto il

È ancora aperto il bando K&ISS: self assessment digitale, formazione online e servizi di consulenza per attuare la trasformazione digitale delle PMI.

Le PMI del Lazio hanno tempo fino al 30 giugno per partecipare al progetto K&ISS – Knowledge & Innovation Sharing System, iniziativa promossa dalla Regione Lazio insieme a Lazio Innova per affiancare le imprese nel cammino verso la trasformazione digitale, attraverso iniziative di self-assessment, formazione e servizi di assistenza.

Le PMI, infatti, possono ottenere il report di assessment digitale e partecipare alle attività di formazione online sui temi del digitale, inviando la propria candidatura per beneficiare del servizio di assistenza previsto per 60 imprese selezionate.

Le tappe del percorso sono le seguenti:

  • compilare il questionario di self assessment digitale entro il 30 giugno, ottenendo un report con l’indicazione del proprio posizionamento in termini di maturità digitale;
  • partecipare alle attività formative online, accessibili da parte di tutte le imprese che avranno correttamente completato la compilazione del Questionario (video-pillole formative asincrone della durata di 1 ora su tematiche legate alla trasformazione digitale e webinar sincroni della durata di 2 ore su tematiche chiave, tra cui il cambiamento organizzativo tramite la digitalizzazione, la progettazione dei servizi digitali, la gestione dei progetti, l’analisi dati aziendali, la sicurezza informatica);
  • candidarsi per ottenere il servizio di consulenza e digital coaching, finalizzati a individuare i possibili interventi per affrontare le sfide del mercato e superare le criticità emerse.

PMI digitali e scenari post-Covid

Per martedì 22 giugno alle ore 11:30, in diretta sulla pagina facebook della Regione Lazio, è previsto l’incontro dal titolo “La digitalizzazione delle PMI del Lazio”: un confronto aperto tra le istituzioni e il mondo delle imprese focalizzato sulla digitalizzazione delle realtà produttive negli scenari del post-Covid.