Niente fibra? Banda ultra-larga con Eolo

di Redazione PMI.it

scritto il

Eolo porta la connessione ad alta velocità dove manca la fibra ottica, dicendo addio al digital divide: Internet a banda ultra-larga per famiglie e imprese.

Si estende la disponibilità della banda larga ad alta velocità nella Provincia di Como grazie a Eolo, il principale operatore in Italia nel fixed-wireless ultra-broadband per i segmenti business e residenziale.

Con l’ingresso di Grandola e Uniti, infatti, diventano 104 i Comuni del comasco in grado di beneficiare della tecnologia proprietaria di Eolo per ottenere una connettività stabile ad alta velocità anche nelle zone non raggiunte dalla fibra ottica.

La connessione prevede una velocità di 100 MB grazie a EOLOwaveG su frequenza 28GHz, permettendo alle famiglie e alle imprese di accedere a Internet in banda ultra-larga.

La mission di EOLO – sottolinea Luca Spada, Presidente e fondatore di EOLO – è quella di portare Internet dove gli altri non arrivano, abilitando sempre nuovi territori attraverso la nostra tecnologia proprietaria.

Siamo orgogliosi di poter dare nuovo slancio alle imprese e a tutti gli abitanti di quelle zone d’Italia che non avevano, fino a oggi, la possibilità di connettersi alla rete in modo stabile e veloce.

Il progetto rappresenta una iniziativa importante per la comunità e, come ha sottolineato il Sindaco di Grandola ed Uniti Giancarlo Zanfanti, consentirà la fruizione di servizi digitali sempre più innovativi.

Attualmente EOLO vanta una clientela composta da oltre 350mila famiglie e imprese operative in circa 5900 Comuni situati in 14 regioni del Nord e Centro Italia.