Parallels Desktop 7 per la virtualizzazione Mac

di Filippo Vendrame

scritto il

Parallels ha rilasciato la nuova versione di Parallels Desktop 7, noto e apprezzato virtualizzatore per computer Mac.
Rispetto alla già  ottima versione 6, in questa nuova release troviamo ben 90 novità , tutte di primo piano.

In particolare, un grande lavoro è stato compiuto per ottimizzare il virtualizzatore ed in particolare le prestazioni degli OS Windows negli ambienti virtuali. Piccola grande novità , già  annunciata da tempo, la possibilità  di creare macchine virtuali con Apple Lion come sistema operativo.

Ben 90 le novità , come dicevamo, tra cui un miglioramento delle prestazioni delle reti virtuali, la possibilità  di assegnare sino a 1GB di Ram per la memoria video , una nuova GUI grafica a 64 bit, supporto per l'audio surround 7.1 e moltissimo altro ancora.

Ricordiamo inoltre che è disponibili un’applicazione per iPhone e iPad che permette di amministrare da remoto le macchine virtuali sui nostri computer Mac. Inoltre, piccola chicca, è possibile condividere tra il computer Host e le macchine virtuali basate su windows, la videocamera iSight e FaceTime HD.

Parallels Desktop 7 è già  disponibile a 79,99€ in versione completa o 49,99€ per chi effettuerà  un upgrade dalla versione 5 o 6. Attualmente è solo disponibile in lingua inglese, ma dal 6 settembre arriverà  anche la versione multilingue con l’Italiano incluso.
In futuro saranno previsti anche sconti per chi deciderà  di migrare da soluzioni di virtualizzazione VMware.

I Video di PMI