Napoli Cloud City: wi-fi gratis, e sostenibile

di Teresa Barone

scritto il

Due aziende napoletane realizzeranno il progetto Napoli Cloud City portando il wi-fi gratutito in tutto il territorio comunale, usando fonti energetiche alternative.

Si avvicina sempre di più l?avvio del progetto Napoli Cloud City, voluto dall?amministrazione comunale partenopea per realizzare una rete wi-fi gratuita per i cittadini e a costo zero per l?ente. Si è concluso, infatti, il bando che ha messo a disposizione di aziende private i quattro lotti del progetto.

=> Scopri perché il wi-fi in treno può danneggiare la salute

La rete wi-fi coprirà gran parte del territorio comunale, tuttavia saranno due aziende private a occuparsi dei lavori erogando le risorse necessarie. In cambio, potranno far parte del progetto inserendo banner pubblicitari all?interno della navigazione.

=> Scopri come aumenta la copertura wi-fi nei Comuni

È la stessa amministrazione comunale a chiarire il fine dell?iniziativa, vale a dire dare vita a:

«Una città intelligente capace di conciliare e soddisfare le esigenze dei cittadini, delle imprese e delle istituzioni e ad erodere il divario digitale (digital divide) tra chi ha accesso effettivo alle tecnologie dell’informazione e chi ne è escluso. Si allarga la partecipazione alla società dell’informazione, consentendo ai cittadini nuove opportunità di crescita economica e culturale.»

=> Leggi il progetto del Comune di Milano per il wi-fi gratuito

Le due aziende napoletane che si sono aggiudicate i quattro lotti (Brodcast Radio Transmission di Bagnoli e Wiphonet di Giugliano), inoltre, si impegnano a realizzare il progetto utilizzando fonti energetiche alternative.

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso