Banda larga: contest Telecom "Italia Connessa"

di Filippo Vendrame

scritto il

Telecom Italia ha lanciato il contest Italia Connessa” per promuovere l’innovazione digitale nelle amministrazioni locali e creare infrastrutture di nuove generazione per l’erogazione di servizi all’avanguardia rivolti a cittadini e imprese. Il concorso si rivolge a 150 Comuni italiani di medie dimensioni, con una popolazione compresa tra i 25.000 e 40.000 abitanti. Per partecipare, dovranno presentare entro il 30 ottobre, attraverso il sito telecomitalia.com/italiaconnessa, un piano dettagliato di sviluppo digitale locale (es.. Smart City, servizi pubblici online, incentivi alle imprese innovative, dematerializzazione, automazione dei processi…), con tutte le misure pensate per lo sviluppo di nuove reti NGN, adozione di procedure amministrative semplificate, utilizzo di infrastrutture esistenti e propensione a favorire l'utilizzo di tecniche di scavo innovative. Una volta terminata la raccolta delle candidature, Telecom Italia effettuerà  una prima valutazione, dalla quale risulterà  una short list di circa 20 comuni finalisti. Sarà  poi una giuria indipendente di personalità  di spicco nel mondo dell'innovazione e dello sviluppo digitale a decretare l'idea più innovativa proclamando il comune vincitore, dove Telecom Italia realizzerà  entro il 2014, in anticipo rispetto ai propri piani, la rete fissa di nuova generazione (NGN) e la copertura con rete mobile di quarta generazione (LTE).

Per maggiori informazioni consulta il sito telecomitalia.com/italiaconnessa