Dell XPS 13 notebook di nuova concezione

di Marco Mattioli

scritto il

Presentato al MWC 2015 di Barcellona, Dell XPS 13 è un notebook di nuova concezione presentato come il più piccolo tra quelli dotati di display da 13 pollici. Ciò è reso possibile grazie allo schermo Infinity di nuova concezione, caratterizzato da una cornice esterna ridotta ai minimi termini. Si può scegliere fra due tipi di pannello: Full HD tradizionale e QHD+ touch (3200×1800 punti). Entrambi sono IPS e con un angolo di visione di 170 gradi, apprezzabile anche all’aperto.

=> Fine dell’era XP: ecco Windows 8.1 Update 1

Il peso di circa 1,2 chilogrammi e lo spessore di 9 – 5 millimetri rendono Dell XPS 13 facilmente trasportabile, con un ingombro paragonabile a quello di un ultrabook da 11 pollici. Per favorire la produttività la scheda madre è equipaggiata con i processori Intel Core i5 o i7 di quinta generazione, coadiuvati da 4 o 8 GB di RAM. Lo storage è affidato ad unità SSD da 128, 256 o 512 GB per lasciare ampio spazio a Windows 8.1 Pro, dati ed applicazioni. L’elaborazione grafica è affidata alla scheda Intel HD 5500, capace di gestire con brillantezza applicazioni multimediali e d’ufficio. I prezzi partono da 899 euro (IVA esclusa) per il modello base con schermo Infinity Full HD non touch, 4 GB di RAM e SSD da 128 GB. Dunque un ultrabook da prendere in considerazione nel caso debba essere privilegiata la mobilità, senza tuttavia rinunciare a prestazioni di rilievo a favore della produttività personale.