Quota 100: 38 anni compresi i figurativi?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Salvatore chiede

Volevo sapere se i 38 anni di contribuzione richiesti per accedere a quota 100 comprendono anche i contributi figurativi.

Barbara Weisz risponde

Per rispondere con precisione alla sua domanda bisogna attendere i dettagli della manovra, che per il momento non sono noti. Non appena il testo della Legge di Bilancio sarà noto, su PMI.it pubblicheremo tutti i chiarimenti necessari sul modo in cui calcolare gli anni di contribuzione ai fini della quota 100, specificando in che modo conteggiare i contributi figurativi.

Vero è che il vicepremier Salvini ha parlato di riforma pensioni senza penalità, ma si suppone che questo dettaglio sia riferito al calcolo dell’assegno e non hai requisiti di accesso.

In attesa di dati ufficiali, posso solo sottolineare che difficilmente si potranno calcolare più di due anni di contributivi figurativi, visto che non sono mai circolate ipotesi più espansive di questa: il motivo della stretta è di natura finanziaria, allargare troppo le maglie per l’accesso alla platea dei beneficiari significherebbe non avere le coperture necessarie per soddisfare tutte le richieste.

Di fatto, la misura potrebbe essere perfino più restrittiva, fino a non prevedere del tutto i contributi figurativi nel calcolo dei 38 anni di versamenti necessari.