Da selfie a business: app del futuro

di Filippo Vendrame

scritto il

Le fotocamere smartphone potrebbero trasformare i “selfie”  in strumento di business: è quanto emerge dall’ultimo studio di Sony Mobile. Il report evidenzia la propensione dei consumatori ad utilizzarli per un ampio numero di potenziali impieghi alternativi.

Lavorando con il futurologo Ian Pearson, Sony Mobile ha esplorato un numero di settori adatti allo scopo: dalla creazione di parchi a tema (“selfie-coasters”) all’utilizzo come “assistente personale virtuale” durante gli acquisti (provare outfit toccando lo schermo dello smartphone).

=> Applicazioni Web e Mobile

Il report identifica i dieci migliori ambiti in cui i selfie potranno giocare un ruolo fondamentale nei prossimi cinque anni:

  • Dating: selfie con i propri “date” per scoprire cosa pensano
  • e-Health: prima visita attraverso selfie o video-chiamata
  • Banking: accesso bancario attraverso “selfie password”
  • Tempo libero: “montagne russe che “fotografano” le emozioni in tempo reale
  • Sport: selfie che (grazie all’Intelligenza Artificiale) monitorano i dati vitali e suggesriscono come fare esercizio
  • Fashion: foto 3D del proprio corpo per creare vestiti su misura
  • Retail: fotocamera come camerino virtuale per provare outfit, con un tasto
  • Pagamenti: selfie per pagare cinema o attrazioni turistiche
  • Robotica: smartphone per controllare droni o robot e scattare selfie
  • Casa: selfie per rendere più sicura la casa o accedere alla propria auto