AV-Comparatives: ecco i migliori antivirus sul mercato

di Paolo Leonardi

scritto il

Ci siamo posti più e più volte la tanto gettonata domanda: qual è il miglior antivirus da installare sul computer per essere davvero protetti al 100%?
AV-Comparatives, come sempre nei suoi report, cerca di dare una risposta a questa domanda, sottoponendo i software antivirus sul mercato a varie prove, tra cui uno scanning speed test, un detection performance e false positive/alarm test.

Dai report dei test effettuati nel mese di agosto e aggiornati a settembre, risultano le conferme per Avira Antivir, Avast Free Antivirus, buoni risultati per G Data Antivirus 2011 e prestazioni al di sotto dei concorrenti per Microsoft Security Essentials.

Nei test sono stati impiegati quasi un milione di malware, 917.292 per la precisione.

Nel detection performance test la speciale classifica vede dunque la solita conferma di Avira Antivir come uno tra i migliori antivirus, disponibile anche in versione free, all’altezza e superiore a molte alternative a pagamento, con il 99.8% delle rilevazioni di malware. Ottimi i risultati in questo test anche per G Data Anti-Virus 2011 e TrustPort Anti-Virus, rispettivamente con il 99.9% e 99.8% delle rilevazioni.

In ordine troviamo:

  1. G Data Anti-Virus 2011 con il 99.9% delle rilevazioni;
  2. Avira AntiVir Premium 10.0 e TrustPort Anti-Virus con il 99.8% delle rilevazioni;
  3. McAfee AntiVirus Plus 2010 con il 99.4% delle rilevazioni;
  4. Avast! Free Antivirus 5.0 e BitDefender Anti-Virus Pro 2011 con il 99.3% delle rilevazioni;
  5. eScan Anti-Virus 10.0 e F-Secure Anti-Virus 2011 con il 99.2% delle rilevazioni;
  6. Panda Antivirus Pro con il 99.2% delle rilevazioni;
  7. Symantec Norton Anti-Virus 2011 con il 98.7%;
  8. ESET NOD32 Antivirus 4.2 con il 98.6%
    delle rilevazioni;
  9. AVG Anti-Virus 9.0 e Kaspersky Anti-Virus 2011 con il 98.3% delle rilevazioni;
  10. PC tool SpywareDoctor with AV 8.0 con il 98.1% delle rilevazioni;
  11. Microsoft Security Essentials 1.0 con il 97.6% delle rilevazioni;
  12. Sophos Anti-Virus 9.5 con il 96.8% delle rilevazioni;
  13. K7 TotalSecurity 10.0 e Norman Anti-Virus & Anti-Spyware con il 96.6% delle rilevazioni;
  14. Trend Micro Titanium Anti-Virus+ 2011 con il 90.3% delle rilevazioni;
  15. Kingsoft Anti-Virus Pro con il 80.1% delle rilevazioni;

Nel false positive/alarm test spiccano i risultati negativi di Norman Anti-Virus & Anti-Spyware, Panda Antivirus Pro e Kaspersky Anti-Virus 2011 rispettivamente con novantotto e quarantasei rilevazioni di falsi positivi, contro i due rilevati da F-Secure Anti-Virus 2011 e i dieci da Avira AntiVir Premium 10.0. In ordine troviamo:

  1. F-Secure Anti-Virus 2011 con due rilevazioni;
  2. Microsoft Security Essentials 1.0 con tre rilevazioni;
  3. BitDefender Anti-Virus Pro con quattro rilevazioni;
  4. eScan Anti-Virus 10.0 con cinque rilevazioni;
  5. ESET NOD32 Antivirus 4.2 con sei rilevazioni;
  6. PC tool SpywareDoctor with AV 8.0 con sette rilevazioni;
  7. Avast! Free Antivirus 5.0 e Symantec Norton Anti-Virus 2011 con nove rilevazioni;
  8. Avira AntiVir Premium 10.0 con dieci rilevazioni;
  9. Sophos Anti-Virus 9.5 con tredici rilevazioni;
  10. G Data Anti-Virus 2011 con quindici rilevazioni;
  11. AVG Anti-Virus 9.0 e TrustPort Anti-Virus con diciannove rilevazioni;
  12. Trend Micro Titanium Anti-Virus+ 2011 con ventitre rilevazioni;
  13. McAfee AntiVirus Plus 2010 con ventiquattro rilevazioni;
  14. Kingsoft Anti-Virus Pro con quarantacinque rilevazioni;
  15. Kaspersky Anti-Virus 2011 con quarantasei rilevazioni;
  16. K7 TotalSecurity 10.0 con cinquanta rilevazioni;
  17. Norman Anti-Virus & Anti-Spyware e Panda Antivirus Pro con novantotto rilevazioni;

Risultati alla mano, tra i freeware dobbiamo sottolineare l’ottimo piazzamento di Avast Free Antivirus 5.0, con il 99,3% delle rilevazioni di malware e soli nove falsi positivi rilevati.

L’antivirus di Redmond, Microsoft Security Essentials 1.0, si è piazzato piuttosto in basso nella classifica del detection performance test, con solo il 97,6% delle rilevazioni di malware, ma al secondo posto del false positive/alarm test, con tre soli rilevamenti di falsi positivi.

Voi quali di questi antivirus avete utilizzato? Con che risultati?

I Video di PMI

Come utilizzare gli Eventi di Facebook